Vela Credenza Laccata Opaca a Due Ante by Emmebi

Vela Credenza Laccata Opaca a Due Ante by Emmebi

Da: 1.769,00

Vela Credenza Laccata Opaca a Due Ante by Emmebi

Prodotto di Design Realizzato in Italia

Designer :Pierangelo Sciuto

 Cancella selezione


Disponibile 0.6 mc

Descrizione

Le Nostre Migliori Proposte di Design:

Vela Credenza Laccata Opaca a Due Ante by Emmebi

Una Credenza Prodotta in Varie finiture di Laccato Opaco realizzato con Cura di Dettagli e Qualità’ di Materiali.

Le Due Ante sono veramente Particolari,Belle,Inusuali e create giocando sui Volumi,Pieni e Vuoti che caratterizzano questo Mobile Adatto a Molte destinazioni d’uso.

Sembra quasi che il Legno sia Accartocciato e Rovesciato all’Indietro

Nessuna delle Ante e’ Uguale all’altra. Tutto studiato per dare un’idea della Bellezza Volumetrica dei Solidi.

All’interno le Ante sono attrezzate con una Mensola che divide i Piani già’ Inclusa nel Prezzo.

Il Taglio Obliquo dell’anta funziona  anche da Maniglia e Caratterizza tutti i Pezzi di Questa  Magnifica collezione che comprende elementi Diversi sia in Dimensioni che in Destinazioni D’uso.

Disegnata per Emmebi da Pierangelo Sciuto,Noto Designer di Mobili Italiano.

Ideale per Sale da Pranzo Moderne,Lunghi Corridoi,Disimpegni,Attivita’ Commerciali e Molto altro Viste le sue Dimensioni Contenute.

Come per tutti i nostri Prodotti i nostri esperti saranno a Vostra disposizione in caso Richiediate Ulteriori Approfondimenti e Delucidazioni.

Orgogliosamente Prodotto in Italia

Informazioni aggiuntive

Peso0.6 mc
Misura

120L x 45,7P x 76,6H Cm

Finiture

,

Designer

Pierangelo Sciuto

Difficolta' di Montaggio

Facile

Tempi di Consegna

45 Giorni

Garanzia

2 Anni -Garanzia del Produttore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vela Credenza Laccata Opaca a Due Ante by Emmebi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Domande e risposte degli utenti

Non ci sono ancora domande, poni per primo una domanda per questo prodotto.

Login

Lost your password?